christmas abbott crossfit

No perditempo. Grazie.

Vi siete mai chiesti, sinceramente, perché andate in palestra?

Quale reale motivo vi spinge ad entrare in una palestra o in un centro fitness?

Se la risposta è:

  1. ci vado per rimettermi in forma
  2. vorrei perdere qualche chiletto
  3. mi piacerebbe vedere qualche muscoletto
  4. voglio chiappe più sode
  5. non mi piace più la mia forma
  6. non ho più il coraggio di mettermi in costume da bagno
  7. voglio diventare grosso come Lou Ferrigno

… Allora mettetevi l’anima in pace: abbiamo trovato la soluzione per realizzare i vostri fitness-desideri.

Venite in palestra e ognuno di voi avrà, fin da subito, un programma iperpersonalizzato.

Aerobica pura, per chi vuole dimagrire.

Petto-bicipiti, gambe-spalle, dorso-tricipiti per chi sogna di fare il palestrato.

Cavigliere, interno coscia, glutei, camminata lenta sul tapis roulant e solo tricipiti per la signora dai 45 in su.

E vissero per sempre felici e contenti.

 Cazzate.

Se avete un programma come quello qui sopra, andate a vedere le date in cui sono stati rilasciati gli attestati del vostro istruttore. 1987? 1988? Ha seguito un corso tenuto da Heather Parisi?

Il vostro istruttore sa a cosa serve “l’interno coscia”?

Sa perché abbiamo un BI-cipite?

Ha mai fatto lui stesso venti minuti di corsa su un tapis roulant? (Che noia!)

Può sembrare assurdo, può sembrare poco “personalizzato”, ma qualunque siano i vostri desideri per i primi tre o quattro mesi di allenamento ci sono poche, difficili, ma efficaci cose da imparare.

Ve lo abbiamo già spiegato:

Questo ragazza (Christmas Abbott, ndr) non si è mai seduta su una abductor machine e non ha mai usato cavigliere o gluteus machine.

Com’è possibile?! Che magia è questa?

christmas abbott crossfit

Quindi, da dove cominciare?

Da questo articolo. Buona lettura!

scheda palestra